EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Il primo operatore di rete per la radio digitale in Italia

Ultimissime

Radio Maria investe per estendere le sue diffusioni DAB+

Radio Maria investe per estendere le sue diffusioni DAB+

Radio Maria, la  rete radiofonica no-profit presente in 74 paesi del mondo nei cinque continenti, ha deciso nuovi investimenti per estendere le sue diffusioni DAB+.

La nuova sfida sarà la Francia dove presenterà la propria  candidatura di editore di servizi radio  per i  due multiplex  Dabplus “metropolitains”come previsto dalla comunicazione  del Consiglio Superiore del settore audiovisivi CSA nel 25 Luglio 2018. Radio Maria  è già presente  in Francia dal 1998,oggi l’obiettivo è completare il progetto con le diffusioni DAB+ in tutto il paese. World Family of Radio Maria, a cui appartiene Radio Maria Francia, è  il gruppo radiofonico che ha attualmente piu' investito nella tecnologia digitale Dabplus con la presenza  in 11 paesi dell’Europa e più di 340 multiplex .  In Italia è leader per l’innovazione radiofonica in DAB+ .

In evidenza

Radio Maria investe per estendere le sue diffusioni DAB+

Radio Maria investe per estendere le sue diffusioni DAB+

Radio Maria, la  rete radiofonica no-profit presente in 74 paesi del mondo nei cinque continenti, ha deciso nuovi investimenti per estendere le sue diffusioni DAB+.

Radio digitale DAB +: valori di campo minimo utili per i ricevitori radiofonici mobili e automobilistici

Radio digitale DAB +: valori di campo minimo utili per i ricevitori radiofonici mobili e automobilistici

In Italia la percentuale di automobili equipaggiate con DAB + è in costante crescita e la regolamentazione di legge impone la ricezione della radio digitale, per tutti gli apparati sia domestici sia automobilistici, venduti a partire dal 1 ° gennaio 2020, il medesimo obbligo sarà in vigore dal 1° Giugno 2019 per l'approvvigionamento dei predetti ricevitori ai fini dello stoccaggio prevendita.
La perfetta e continua ricezione in mobilità della radio digitale DAB+ necessita la definizione di efficaci parametri di intensità di campo, fondamentali per la migliore esperienza dell'utente.

Obbligo del ricevitore DAB, la legge trova conferma

Obbligo del ricevitore DAB, la legge trova conferma

L’Italia ha deciso, con la Legge di Bilancio 2017, che dal 1 giugno 2019 scatta l’obbligo per importatori, catene commerciali e settore automobilistico di approvvigionarsi di ricevitori radio (autoradio, radio fisse da casa, radio portatili e smartphone con radio ) dotati del sistema di ricezione della radio digitale terrestre (DAB+). Dal 1 gennaio 2020 l’obbligo si estende alla vendita al pubblico su qualsiasi piattaforma commerciale.

DigitalRadio DAB+, il suono perfetto si fa sentire

DigitalRadio DAB+, il suono perfetto si fa sentire

DigitalRadio DAB+, cresce la conoscenza della radio digitale, aumenta la diffusione dei ricevitori. 

I nuovi impianti DAB+ attivati a chiusura del 2017

I nuovi impianti DAB+ attivati a chiusura del 2017

Nella seconda metà dello scorso anno,  DAB Italia ha attivato 11 nuovi impianti nelle regioni del Piemonte, Veneto, Lombardia, Trentino, Liguria, Umbria, Lazio e  Abruzzo.

Programmi DAB

  • Maria
  • Capital funky
  • 101
  • m2oDance
  • Capital
  • KC1 Test
  • Capital music
  • rds relax
  • sole 24
  • KC3 Test
  • radicale
  • maria albania
  • KC2 Test
  • rds live
  • m2o radio
  • Dj
    DAB Italia s.c.p.a.
    Codice fiscale e numero iscrizione al Registro Imprese di Milano 97174850152
    Numero di iscrizione al ROC 18794 del 2/11/2009
    Seguici
    Scegli la lingua
    EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
    Creato in HTML5 e CSS3 - Copyright © 2017 - DAB Italia s.c.p.a.