EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Radio digitale per ciechi, il 17 marzo la presentazione con Stocker e RAS

Quello che per la stragrande maggioranza delle persone rappresenta una comodità, ovvero la radio digitale con tastatura touch, per i ciechi è un ostacolo. La RAS ha dunque deciso di elaborare un sistema utilizzabile in maniera semplice anche dai non vedenti, che sarà presentato lunedì 17 marzo dall'assessore Martha Stocker.

La radio rappresenta un mezzo fondamentale per le persone non vedenti, ma l'evoluzione tecnologica che ha portato alla nascita dei moderni apparecchi digitali con tastatura touch, rischia di complicarne in maniera radicale l'accessibilità. Per questo motivo la RAS (Radiotelevisione Azienda Speciale), in collaborazione con l'azienda germanica "Noxon", ha elaborato un apparecchio radiofonico digitale a misura di cieco. La novità verrà presentata dai vertici della RAS e dall'assessore alle politiche sociali Martha Stocker nel corso di una conferenza stampa

lunedì 17 marzo 2014

alle ore 10

presso il Centro ciechi San Raffaele

in via Bersaglio 36, a Bolzano